KONUSTEX CERTANO, una scommessa vinta!

Questo fine settimana ho accettato l’invito, ma forse sarebbe più onesto dire che l’ho estorto, di tre amici “beccacciari” per portarmi con loro a caccia alla regina del bosco” la Scolopax rusticola. Purtroppo, non avendo cani da penna, devo sempre accodarmi a qualche amico gentile. Le premesse per una giornata emozionante c’erano tutte, buona compagnia, cani esperti e condizioni climatiche ottimali. Nel preparare la borsa faccio una scelta piuttosto insolita e rischiosa: decido di portarmi un paio di scarponi nuovi, modello Certano, della Konustex, la linea di abbigliamento e accessori di Konus Italia, che ho chiesto all’azienda di testare.

Un piccolo azzardo, perché indossare degli scarponi nuovi, durante una lunga giornata di caccia, senza possibilità di cambiarsi, si sarebbe potuto trasformare in un incubo, per me, ma anche per i miei compagni di avventura, che avrei costretto a rallentare, se non addirittura a fermarsi. Però, la loro minacciosa promessa di lasciarmi indietro, in caso di problemi, ha attenuato la mia ansia. La decisione definitiva di accettare la sfida l’ho maturata dopo averli indossati un po’ a casa, e rassicurato dalla agevole calzata, decido di procedere con l’esperimento.

scarpe caccia Konustex
Nella foto possiamo osservare la tomaia in pregiata pelle bovina di alta qualità e i robusti ganci passanti per due paia di lacci in dotazione.

Lo stress test è stato davvero impegnativo, il terreno di scontro è stato quello selvaggio della maremma laziale, dove arbusti, sassi e “straccia braghe” che ti legano come un insaccato, non hanno pietà! In quell’ambiente, muoversi con agilità non è molto semplice e, per stare dietro alle ferme dei cani, che ovviamente non avvengono mai in un bel prato pianeggiante aperto e comodo, bisogna avere un passo sicuro e deciso.

All’inizio della camminata, lo scarpone mi aveva dato l’impressione di essere un po’ rigido, poi però, con il passare del tempo, e soprattutto dopo aver macinato qualche chilometro tra sassi, fango e acqua, il piede e la scarpa hanno trovato finalmente il loro equilibrio, fino a farmi dimenticare di averli indosso.

scarpone da caccia Konustex
La punta di questa scarpa è dotata di rinforzo in gomma ad alta protezione
scarpone Konustex suola vibram
La suola è in Vibram e presenta tre diversi livelli di battistrada. Il grip di queste calzature è eccellente anche su terreni bagnati e con elevate pendenze.

Ottimo il grip su terreni ripidi e scivolosi, con il battistrada che ricorda l’orma del lupo, e il rinforzo sulla punta e sul tallone che mi hanno aiutato molto nell’attutire i colpi e le resistenze del terreno. La cacciata è stata entusiasmante, i cani sono stati molto bravi, ci hanno deliziato con ferme e consensi da manuale e, ancora una volta “Sua maestà la regina del bosco” ci ha stregato e tenuti impegnati per più di 5 ore!

konus
Beccacce prelevate durante la giornata di caccia

A fine giornata, stanchi dopo aver corso quasi senza sosta, su e giù per la macchia, ma appagati da quella fatica rigenerante che solo un cacciatore può comprendere, e con un carniere generoso, siamo rientrati al casale per concederci il meritato pasto e per far riposare i cani. Ad accoglierci un caldo fuoco, bruschette e salsicce di cinghiale, accompagnate da un buon vino rosso. Naturalmente la discussione a tavola passava dall’analisi dei diversi episodi vissuti alle scherzose provocazioni per le immancabili padelle!

A fine giornata, cambiandomi prima di risalire in macchina, mi sono ricordato di avere ancora gli scarponi indosso! Una volta sfilati, il piede asciutto non ha fatto che farmi esprimere un giudizio positivo su questo prodotto della Konustex. Scommessa vinta!

Adesso non vedo l’ora di testarli in montagna, ma sono molto fiducioso del risultato… in più, diciamolo, forse mi portano anche fortuna, un bel carniere di 4 beccacce non capita molto spesso!scarpa trekking caccia konustex